aAccademia

L'articolo è stato aggiunto al tuo carrello

aAccademia

18,00
aggiungi al carrello (cod: 9788899982249)
cartaceo, ISBN 9788899982249
4,99
aggiungi al carrello (cod: 9788899982256)
PDF 38.3 MB, ISBN 9788899982256
Tracciare piani, disegnare carte / Sketching plans, drawing maps Architettura, cartografia e macchine di progetto / Architecture, cartography and architectural design machines
a cura di Andrea Alberto Dutto, Riccardo Palma

Questo libro presenta i risultati di un percorso di ricerca collettivo – svolto sotto la guida di Giancarlo Motta e Antonia Pizzigoni prima presso il Politecnico di Milano e poi presso il Politecnico di Torino – che riguarda i rapporti tra progetto di architettura e cartografia.
Il libro, che si compone di saggi teorici e di una selezione delle ricerche svolte in un arco di tempo che va dal 1974 al 2014, propone un nuovo genere di dispositivo progettuale: le carte orientate al progetto di architettura. La proposta, che mira ad inserirsi nel dibattito sul ruolo degli elementi geografici nel disegno degli insediamenti, si appoggia sulla natura costruttiva della carta e sulla capacità della cartografia di mettere in scena la forma architettonica della Terra.


This book describes the results of a collective research project – led by Giancarlo Motta and Antonia Pizzigoni first at Polytechnic of Milan and then at Polytechnic of Turin – that concerns the relation between architectural design and cartography.
The book contains theoretical essays and a collection of the main research developed from 1974 to 2014 that together propose a new kind of architectural design apparatus: maps oriented towards projects. This proposal aims at participating the debate concerning the role of geographic elements in settlement design and is based on the constructive aspects of the map and its capability to represent the architectonic features of landform.

anno di pubblicazione 2016
pp. 224
ISBN cartaceo 9788899982249
ISBN pdf 9788899982256

Professore associato in Composizione architettonica e urbana presso il Dipartimento di Architettura e Design del Politecnico di Torino.

Instagram INSTAGRAM