• ultime uscite
  • collane
    • Testi, contesti, performance
    • Prospettive storiche. Studi e ricerche
    • Quaderni colliani
    • AAC – Arti | Architettura | Città studi, temi, ricerche
    • Collana dell'Associazione Italiana di Linguistica Computazionale
    • La Biblioteca di «Historia Magistra»
    • Mimesis Journal Books
    • Il teatro della memoria
    • «Diálogos» Incontri con la cultura giuridica latino-americana
    • Tutto era musica
    • Novellieri italiani in Europa
    • Initia Philosophiae
    • Centro Altreitalie sulle Migrazioni Italiane
    • Metamorfosi dei Lumi. Ricerche interdisciplinari tra Sette e Ottocento
    • Centro interdipartimentale di scienze religiose dell'Università di Torino
    • Biblioteca di Athena Musica
    • Scritture disegnate in biblioteca
    • Psicologia e Psicodiagnostica Clinica
    • FIERI
  • riviste
  • filosofia
    psicologia
  • religione
  • scienze sociali
    economia
    diritto
  • linguistica
  • scienze pure
  • scienze applicate
    medicina
    management
  • arti
    architettura
    musica
    arti performative
  • letteratura
  • storia
    geografia
Antonio Attisani, Florinda Cambria, Tommaso Di Dio, Francesco Emmolo, Enrico Redaelli, Carlo Sini
La vita povera
Album della Piccola Accademia
«Piccola Accademia» è il nome che i sei coautori della presente pubblicazione presero a usare, con reciproca canzonatura e molta autoironia, per definire i loro incontri, nati dal comune desiderio di avviare una ricerca formativa multidisciplinare nelle competenze ma unitaria nel metodo e negli scopi. Problema condiviso era quello di ritrovare, al di là delle specializzazioni, una scrittura dei saperi che toccasse i fondamenti della formazione in senso generale; un modo, cioè, di orientare l’esposizione e la ricerca entro i diversi contenuti disciplinari, ma in grado, allo stesso tempo, di ricostituire una base comune: quel fondamento universale della cultura che l’attuale istruzione scientifica e umanistica ha sempre più disperso in campi separati.
Occasione per avviare i lavori fu la nozione di povertà francescana così com’era affrontata in un libro molto innovativo. Da questo tema di partenza la ricerca prese vie imprevedibili, sino a condurre i sei autori ad una serie di esperienze, di proposte, di risultati sempre problematicamente provvisori, dei quali il presente album ricostruisce in sintesi il cammino e documenta le tracce. Non una pubblicazione tradizionale, dunque, ma appunto qualcosa come un album di famiglia che raccoglie testi, figure, scritture, schemi di ricerca, appunti e ripensamenti, suggestioni e proposte. Sino al progetto finale di una grande installazione nella quale i temi della «vita povera» trovassero espressione e visibilità. Al centro la questione che sin dall’inizio aveva ispirato gli incontri della Piccola Accademia: che cosa propriamente caratterizza le vite degli umani come povere o ricche, cosa le innalza e le promuove, cosa sempre e per essenza manca loro, cosa c’è di troppo, cosa c’è di poco; e che cosa infine suscita e sconvolge la nostra pretesa di un sapere che possegga tutte le risposte.
anno di pubblicazione 2015

cartaceo 128 pp

9788899200527 24,00 €
aggiungi al carrello (cod: 9788899200527)

pdf 6.1 MB

9788899200534 4,99 €
aggiungi al carrello (cod: 9788899200534)